Lipo HDF con Vaser Lipo e Argon Plasma

Cos'è la Liposcultura HDF?

È in assoluto l’intervento più richiesto in Chirurgia Plastica Estetica. Tale intervento prevede la rimozione dei depositi adiposi in eccesso ma anche la definizione delle fasce muscolari donando un aspetto atletico e scolpito a tutti quei pazienti che nonostante diete ed esercizio fisico non riescono ad ottenere i risultati desiderati.La liposcultura HDF prevede l’utilizzo di diversi macchinari chirurgici in particolare il VASER SYSTEM e l’ARGON PLASMA. Questi due macchinari sono ormai ritenuti indispensabili in tutti gli interventi di rimodellamento corporeo LIPO HDF e rappresentano il GOLDEN STANDARD per i Chirurghi Plastici che effettuano questo tipo di chirurgia.

Come funziona?

Prima di iniziare l’intervento le aree corporee da trattare vengono sapientemente disegnate dal Chirurgo. Questi disegni sono molto importanti in quanto rappresentano dei punti di repere da utilizzare durante l’intervento senza i quali il Chirurgo potrebbe anche non essere in grado di eseguire al meglio l’intervento. La fase preparatoria quindi va eseguita con molta cura e potrebbe durare anche fino a 30 minuti.

Informazioni sull'intervento

1 FASE

Una volta in sala operatoria le aree da trattare vengono prima infiltrate con una soluzione contenente sostanze vasocostringenti e anestetiche (sol. di Klein) e solo dopo qualche minuto si comincerà ad utilizzare le sonde del VASER SYSTEM

Queste sonde verranno utilizzate per creare la forma che si vorrà donare all’area trattata e per liquefare il tessuto adiposo che solo successivamente verrà aspirato mediante cannule di appena 3mm di diametro. Il VASER SYSTEM permette di disegnare con estrema precisione la zona trattata dandole forma e volume desiderati. Quasi con un pittore disegna il suo quadro…  

Grazie a questo macchinario la fase di aspirazione del tessuto adiposo sarà molto più rapida e meno traumatica rispetto ad una liposuzione classica ed il tessuto adiposo sarà eliminato seguendo alla perfezione il disegno tracciato prima con il VASER SYSTEM

 

2 FASE

Una volta terminata la fase di aspirazione comincerà la fase dell’ARGON PLASMA

Questo macchinario grazie all’utilizzo del gas ARGON consente di creare una contrazione guidata della pelle riducendo notevolmente la lassità cutanea laddove presente.

L’ARGON PLASMA viene utilizzato quindi per tonificare la pelle e darle un aspetto teso in quelle zone dove si voglia evidenziare le fasce muscolari. Sull’addome ad esempio si possono ottenere addominali scolpiti e pelle tesa su un paziente prima in sovrappeso. Lo stesso si potrà fare su glutei, spalle, dorso, braccia, gambe o anche viso.

L’ARGON PLASMA è un macchinario quindi indispensabile per eseguire interventi di LIPO HDF e può essere utilizzato solo in combinazione con il VASER SYSTEM.

Una volta terminata la fase 2 il paziente verrà lavato medicato e verranno applicate delle fasciature in gomma piuma e delle guaine che non dovranno essere rimosse per una settimana e che serviranno a stabilizzare il tessuto adiposo e quindi il risultato finale.

Le guaine dovranno essere utilizzate per 4 settimane.

Il risultato sarà già apprezzabile ad un mese dall’intervento ma quello definitivo visibile dopo 6 mesi.

Talvolta, per ottenere il risultato desiderato si può riutilizzare il tessuto adiposo aspirato reiniettandolo per aumentare volumi o migliorare forme. Nel caso dei glutei ad esempio si può migliorarne forma e aumentarne il volume trapiantando il tessuto adiposo prelevato da aree in cui era in eccesso. In questo caso si parla di BBL (brazilian buttock lift) che è una tecnica dedicata al miglioramento dei glutei. Stessa cosa si può fare per il seno, per il viso o per tutte le aree dove si voglia aumentare volumi.

Nel caso in cui si intervenga su tutto il corpo allora si parlerà di TOTAL BODY RESHAPING.

Questo è uno degli interventi più richiesti al momento e prevede il rimodellamento di tutto il corpo in unico intervento. Questo intervento può durare anche 6/7 ore, necessita di un’equipe chirurgica multidisciplinare e rappresenta l’intervento più importante della chirurgia di rimodellamento corporeo. Solo chirurghi Plastici altamente specializzati, dopo un lungo training dedicato, sono in grado di eseguire tale tecnica. Al momento i Chirurghi con tali requisiti e titoli sono pochissimi al mondo.

Per affrontare un intervento di TOTAL BODY RESHAPING i pazienti dovranno essere preparati con opportune terapie farmacologiche e seguiti per lungo tempo nel periodo postoperatorio durante il quale saranno necessarie alcune sedute con macchinari non chirurgici per ottimizzare il risultato.

I risultati saranno definitivi e anche se si dovesse riguadagnare peso le forme ottenute con l’intervento rimarrebbero inalterate in quanto si ingrasserà in modo proporzionato senza accumulare adipe nelle aree dove era più difficile perderlo in precedenza.

durata intervento

Durata

1-5 ore

Anestesia

In base alla grandezza della zona: locale, spinale o generale

controllo mastoplastica

Controllo

1 settimana
2 settimane
4 settimane

durata intervento

Ripresa

dai 1 a 15 giorni

Vaser lipo: informazioni utili

Quando e come si fa il Vaser lipo?
Il Vaser lipo è indicato per tutte le aree corporee dove ci sia tessuto adiposo in eccesso quindi l’indicazione è analoga a quella della liposuzione classica. Le aree da trattare vengono prima infiltrate con una soluzione contenente sostanze vasocostrittive e anestetiche , questo per facilitarne la successiva aspirazione e limitare il sanguinamento. A questo punto viene introdotta la sonda VASER che emettendo ultrasuoni freddi liquefa il tessuto adiposo rendendone l’estrazione facile e precisa.

Controindicazioni
Obesità , eccessiva lassità cutanea dell’area da trattare, patologie della coagulazione del sangue. Patologie di altro tipo da valutare durante la visita preoperatoria.

Riproduci video

Preoperatorio

In preparazione all’intervento i pazienti potranno sottoporsi a delle sedute di macchinari che stimolino il sistema circolatorio e linfatico in modo da preparare i tessuti al meglio per l’intervento

I pazienti a partire da un mese prima dell’intervento dovranno assumere integratori a base di collagene e vitamine.

Post operatorio

Subito dopo l’intervento, tentare di camminare e muoversi ma senza compiere sforzi eccessivi.

Indossare una guaina fasciante notte e giorno per 4-6 settimane. Ritorno al lavoro dopo 4-5 giorni. Ritorno all’attività fisica sportiva dopo una settimana dall’intervento. Assumere i farmaci prescritti.

Il periodo postoperatorio è del tutto indolore. Il paziente può tornare all’attività quotidiana dopo 3 giorni.La prima visita è dopo 7 giorni dall’intervento la seconda a 14 giorni. Il risultato è definitivo e si vedrà già da subito per migliorare progressivamente fino a 3 mesi dall’intervento.

Questo intervento rimuove le LIPOSDISTROFIE ossia quegli accumuli patologici di tessuto adiposo che sono molto difficili da eliminare con dieta e sport. Li rimuove in modo permanente in quanto rimosso un certo numero di adipociti non potranno formarsene altri in futuro e se si ingrasserà lo si farà in modo uniforme e proporzionato senza accumulare tessuto adiposo prima nelle aree lipodistrofiche.

Nel periodo postoperatorio è consigliata una dieta ricca di proteine e collagene e l’assunzione di integratori alimentari a base di collagene e omega 3. Al fine di ottimizzare il risultato Inoltre il paziente si dovrà sottoporre ad alcune sedute di THERMAGE e SMOOTH SHAPES, macchinari capaci di drenare liquidi, stimolare il sistema linfatico, eliminare cellulite residua e stimolare la produzione di nuovo collagene. Queste sedute ottimizzeranno ulteriormente il risultato chirurgico.

Riproduci video
it_ITItalian