Prp Plasma E Piastrine - Chirurgo plastico Napoli - Chirurgia Plastica Napoli - Chirurgo plastico Roma - Chirurgia Plastica Roma - Chirurgia Estetica Napoli - Medicina Estetica Napoli - chirurgo plastico Ruesch - Mastoplastica - Mastopessi - Addominoplastica - Rinosettoplastica - Liposuzione - Lifting - Ginecomastia - Blefaroplastica - Otoplastica - Cellule Staminali - Chirurgia delle Labbra - Marco MoraciPrp Plasma E Piastrine - Chirurgo plastico Napoli - Chirurgia Plastica Napoli - Chirurgo plastico Roma - Chirurgia Plastica Roma - Chirurgia Estetica Napoli - Medicina Estetica Napoli - chirurgo plastico Ruesch - Mastoplastica - Mastopessi - Addominoplastica - Rinosettoplastica - Liposuzione - Lifting - Ginecomastia - Blefaroplastica - Otoplastica - Cellule Staminali - Chirurgia delle Labbra - Marco Moraci

PRP (plasma ricco di piastrine) Chirurgia Rigenerativa

Questa tecnica all'avanguardia è uno degli ultimi ritrovati della medicina rigenerativa ed è basata sui fattori di crescita piastrinici presenti nel nostro sangue.

Tale tecnica consiste in un piccolo prelievo di sangue e nella sua centrifugazione in un macchinario che ne separerà i diversi componenti piastrinici.

I risultati

Una volta estratti dal sangue, i fattori di crescita verranno iniettati con dei piccoli aghi nelle zone cutanee da trattare.

Tali fattori di crescita stimolano la ricrescita di cute sottocute e muscoli. Una volta iniettato il PRP stimola la proliferazione cellulare, in particolare quella delle cellule staminali, favorendo i processi riparativi e la rivascolarizzazione della pelle.

Il tutto senza alcun effetto collaterale in quanto si tratta di proprie cellule.

Il PRP può essere utilizzato per ringiovanire la pelle del viso, collo, decolleté, mani, addome e gambe.

Il trattamento è assolutamente indolore e rapido e può essere effettuato presso ogni studio medico autorizzato.


I più richiesti



Ad oggi ho effettuato oltre 9000 interventi chirurgici nella speranza di aver reso più felici i miei pazienti e le persone che hanno creduto e credono ancora in me.
Per questo vi ringrazierò sempre.

Marco Moraci