Filler labbra

Aumento volumetrico e modifica della forma delle labbra mediante infiltrazioni di acido ialuronico.

durata intervento

Durata

15-30 minuti

Anestesia

Pomata anestetica

durata intervento

Ripresa

dai 7 ai 20 giorni
Esposizione al sole: dopo 1 mese

controllo mastoplastica

Ricovero

2 ore

Filler labbra : i risultati

Grazie all’utilizzo di prodotti specifici le labbra possono essere aumentate, distese o ridisegnate in base alle esigenze del paziente

Questa metodica è rivolta alle/ai pazienti di ogni età e grazie all’utilizzo di tecniche infiltrative diverse può garantire sempre un risultato più naturale possibile. Russian lips, tecnica a bolo, tecnica con cannula o con ago sono solo alcune delle tecniche utilizzabili per infiltrare le labbra con acido ialuronico ed ogni tecnica deve essere adattata nel modo giusto per il paziente giusto. Arco di cupido, vermiglio, prolabio ,angoli della bocca: ogni singola parte delle labbra può essere migliorata.

Intervento

Prima delle infiltrazioni viene applicata una pomata anestetica sulle labbra che si lascerà agire per circa 10 minuti dopo i quali si potrà procedere alla seduta. Al termine della seduta viene applicato del ghiaccio e poi un balsamo antibiotico. Le labbra potranno essere leggermente gonfie per 24/48 ore dopo le quali il risultato si assesterà Potranno formarsi anche piccolissimi lividi che generalmente si riassorbono nel giro di 2/3 giorni Il risultato dura circa 6 mesi dopo i quali si potrà anche ripetere la seduta.

FAQ

Per l’intervento di filler labbra non è richiesta una preparazione specifica. Semplicemente, una trentina di minuti prima del trattamento è prevista l’applicazione di una pomata anestetica, che evita al paziente di sentire dolore o anche solo fastidio nella zona in cui viene eseguita l’iniezione. 

Il trattamento prevede una tecnica di infiltrazione, eseguita in ambulatorio medico e di durata variabile tra i 15 e i 30 minuti, per una permanenza complessiva in clinica non superiore alle 2 ore. 

Il filler viene introdotto nei punti in cui c’è bisogno di un tono maggiore e di un volume più elevato, fino a quando non si arriva al livello desiderato: in linea di massima non servono più di 5 punture

Dopo ciascuna iniezione, è necessario che la parte trattata venga massaggiata; dopodiché si può continuare con le applicazioni successive.

Dopo l’intervento si può riprendere la normale vita di tutti i giorni. Il prodotto che viene iniettato, comunque, è metabolizzato dall’organismo e riassorbito con tempi che possono cambiare in base al tipo di preparato che è stato impiegato e all’inestetismo su cui si è intervenuti. 

Nel caso di filler a base di acido ialuronico, comunque, il riassorbimento avviene senza segni visibili. Al termine della seduta, viene spalmata una crema antibiotica che serve a prevenire eventuali infezioni batteriche. Nel caso in cui compaiano dei gonfiori o dei rossori, si può prevedere il ricorso al ghiaccio nelle ore successive. 

Non c’è rischio di effetti avversi, e gli eventuali gonfiori sono destinati a scomparire nel giro di 48 ore al massimo. In poche circostanze possono apparire dei lividi, comunque di piccole dimensioni, là dove è penetrato l’ago con cui sono state effettuate le iniezioni. 

Nelle prime ore successive all’intervento di filler alle labbra è consigliabile non mangiare cibi caldi né assumere bevande ad alta temperatura; al tempo stesso, sarebbe opportuno evitare di fumare.

I trattamenti filler sono, grazie alle tecniche di medicina estetica più moderne, praticamente indolori: ecco perché vi si può ricorrere per valorizzare e ringiovanire le labbra senza andare incontro a effetti collaterali.

La sostanza che viene considerata più sicura, e che proprio per questo motivo viene utilizzata di più, è l’acido ialuronico, che ha il pregio di garantire il massimo dell’efficacia e che il nostro organismo produce per mantenere la corretta elasticità della pelle e la sua necessaria idratazione. Tale sostanza può essere riprodotta in modo sintetico e adoperata per il filler labbra a Napoli: la sua biocompatibilità è il principale punto di forza che la contraddistingue. 

Attraverso una siringa munita di un ago sottile si inietta l’acido ialuronico negli strati iniziali della zona che deve essere trattata, in dosi minime

Gli effetti sono molteplici:

  • il derma viene idratato;
  • le rughe vengono riempite;
  • la qualità complessiva dei tessuti migliora;
  • i fibroblasti sono stimolati a produrre elastina e collagene.

Rispetto agli interventi di chirurgia estetica e di chirurgia plastica, il filler alle labbra eseguito dal Dr. Moraci è decisamente meno invasivo, e soprattutto ha un costo più basso. 

vantaggi che contraddistinguono tale trattamento, però, non si esauriscono qui: occorre tenere conto anche del fatto che i risultati sono estremamente naturali. 

tempi di recupero sono estremamente rapidi, e inoltre non restano brutte cicatrici. 

Gli interventi sono poco invasivi, non richiedono alcuna anestesia e permettono, ad esempio, di tornare ad avere labbra carnose e giovani. 

Caterina Milicchio

Attrice

Filler labbra Vip

Riproduci video
it_ITItalian